Categorie

Ricerca per 'viaggi online'

Social media: chi o cosa influenza le scelte di viaggio?

Tutto quello di cui abbiamo bisogno di sapere prima di viaggiare è in internet: basta andare su Facebook e cercare una destinazione per vedere foto, video e leggere recensioni dei viaggiatori. Mentre si guardano gli itinerari, Google Maps mostra suggerisce le località e i parchi a pochi chilometri. Per essere sicuri di scegliere un hotel davvero bello, è possibile fare un giro su TripAdvisor. Per non perdersi in viaggio o per non perdere le attrattive, si possono scaricare innumerevi app sui viaggi come Wikitude e Foursquare.Leggi tutto

Dove andare in vacanza in primavera

di Mariagrazia Semeraro - Laboratre

Dove andare in vacanza in primavera

Una buona notizia per gli operatori turistici in Italia: Touring Club Italiano ha diffuso i risultati di un’indagine online in cui emerge che il 70% degli italiani andrà in vacanza nella primavera del 2014, scegliendo il periodo di Pasqua, che quest’anno cade il 20 aprile, a ridosso dei ''ponti'' del 25 aprile e del primo maggio.Leggi tutto

Cosa pensano di te i tuoi clienti?

di Mariagrazia Semeraro - Laboratre

Cosa pensano di te i tuoi clienti?

Sei affidabile per i tuoi clienti? Com’è la reputazione online della tua azienda, struttura alberghiera o agenzia viaggi? Fai il test di Alvearia.Leggi tutto

Agenzie viaggi online: Quante prenotazioni di viaggi con lo smartphone!

Come ti cambia il viaggio il mobile? Ogni anno, anzi, ogni giorno crescono le prenotazioni tramite mobile e aumenta l’uso degli smartphone per informarsi sui costi di soggiorno confrontando diversi hotel, ma anche per condividere la propria esperienza.Leggi tutto

Le fasi del viaggiatore con smartphone a portata di mano

GetSmartContent ha elaborato alcuni dati e statistiche di Google per un’indagine sulle “Fasi del Viaggiatore” tra quello che sogna e quello che poi fa, sintetizzati in una simpatica infografica.Leggi tutto

Il content marketing per le agenzie viaggi: contenuti di qualità per attrarre nuovi clienti

L'arte di creare contenuti non appartiene a tutte le agenzie viaggi online. C’è chi non ha tempo, chi sul sito scrive solo il necessario, chi dimentica di realizzare contenuti, chi si affida solo ai social network. Bene, oggi, per emergere, occorre fare molto di più. Occorrono migliori offerte di contenuti, una più profonda comprensione del ciclo di acquisto e siti web di qualità superiore per permettere alle agenzie viaggi di catturare più contatti durante la fase di ricerca, in modo che possano convertirli in clienti.Leggi tutto

« Precedenti 1 2